"Corto WEEKEND" Sacro Monte Varese

GARA DI CORTOMETRAGGI

e Rassegna di Corti d'Autore a Tema Solidale

"Premio Cartolina"



Corto Weekend, format ormai collaudato dall'agenzia EventiAvanti, è dedicato ai cortometraggi da realizzare in un solo weekend e in un luogo preciso.

Per l'edizione 2017, Corto Weekend si è svolto al Sacro Monte di Varese, nel fine settimana da Venerdì 22 a Domenica 24 Settembre, concentrando l'attenzione su temi etici, sociali e solidali (guarda chi ha vinto)

Gli obiettivi della rassegna e dei partecipanti alla gara sono stati quelli di rappresentare le particolarità di un borgo, di un luogo, creando storie di libera fantasia tra i differenti generi cinematografici e video. Corto Weekend ha tra i suoi obiettivi anche quello di contribuire a valorizzare la destinazione di svolgimento come luogo di cultura, spettacolo e spiritualità, grazie anche alla collaborazione con gli altri festival di cinema e cortometraggi per ragazzi, con uno sguardo particolare ai temi solidali e sociali.
L'edizione Sacro Monte Varese, gratuita e aperta a tutti, ha anche diffuso un invito al libero apporto di derrate alimentari in cambio di cultura e spettacolo. Tali raccolte sono poi state donate, dagli enti caritatevoli, a famiglie della zona che vivono in situazioni di disagio.

Importante per questa edizione è stata la mini rassegna di corti d'autore che hanno trattato questi temi e che hanno già raccolto prestigiosi premi in festival internazionali. Dall'edizione 2017 è stato istituito il Premio Cartolina®, rivolto a giovani attrici/attori, under 17 di qualsiasi nazionalità, che abbiano avuto un ruolo da protagonisti o co-protagonisti in cortometraggi d'autore con temi sociali e di solidarietà.


Foto primo premio Corto Weekend Sacro Monte


I vincitori dell'edizione 2017


Le squadre iscritte alla gara di cortometraggi erano quindici. La giuria, composta da professionisti del settore come Nadia Kibout (attrice e regista), Giorgio Centamore (autore e attore), Alessandro Cantarella (autore e attore), Fabrizio Deplano (videomaker), Franco Fiume (regista televisivo), Viola Folador (regista) e Giorgio Martignoni (sceneggiatore), ha deciso di assegnare i seguenti premi.

La cartolina di Samuele Bianchi

A Samuele Bianchi e al suo cortometraggio intitolato La cartolina va il premio Miglior Cortometraggio, per l'aderenza ai vincoli di location (Sacro Monte) e oggetto misterioso (la cartolina), nonchè per il miglior uso del mezzo e per il taglio leggero e ironico.

Foto del premio come miglior corto edizione 2017

Immagine tratta da 'La cartolina': miglior corto edizione 2017

Valerio Antonini

A Valerio Antonini va il premio Miglior Colonna Sonora, attribuito dalla giuria per le sue composizioni che narrano la vita degli invisibili.

Sezione Under 17

Per la sezione Under 17 la giuria ha assegnato un premio ex-aequo per il miglior cortometraggio ai due lavori:
Just like old time di Francesca Picarelli Perrotta
Come si fa un film del trio Filippo Sarzi Amadè, Alessandro Bossi e Arianna Perone.

Una menzione speciale per le musiche, che da regolamento dovevano essere originali, è stata consegnata a Maria Rosa Sabella che ha partecipato con un gruppo di "invisibili" con il suo "Guardando la bellezza del Sacro Monte".

L'organizzazione esprime i suoi più sinceri ringraziamenti a tutti gli abitanti del Sito Unesco, che per tre giorni hanno accolto questa insolita manifestazione, e lo splendido pubblico che ha scalato la Via Sacra per godere di una selezione in corto, veramente inedita per Varese.

Con il patrocinio di Si ringrazia la Parrocchia Santa Maria del Monte,
le seguenti associazioni e i loro volontari:

www.partyvolontario.it
www.briciolaverde.org
www.sorridimi.it



Un ringraziamento particolare a